Bambini

15 benefici degli Animali nella crescita dei bambini

15 benefici degli Animali nella crescita dei bambini

Gli animali fanno parte della vita di molti bambini e questa è una buona cosa perché ci sono molti vantaggi davvero sorprendenti nel far crescere i bambini insieme agli animali. Gli animali grandi e piccoli amano, insegnano, deliziano e offrono una compagnia speciale sia per bambini che per gli adulti. Che sia un cane, un gatto, un pesce, una tartaruga o un criceto, si avranno sempre grandi benefici per i bambini durante la loro crescita.

Pet-Blog-Appets-20-benefici-crescere-bambini-animali 15 benefici degli Animali nella crescita dei bambini

La maggior parte dei bambini ama gli animali. Un bambino che impara a prendersi cura di un animale, trattarlo con gentilezza e pazienza, riceve un insegnamento inestimabile per imparare a trattare le persone allo stesso modo. Oltre a costruire grandi ricordi, avere un animale domestico in casa o crescere con gli animali in realtà crea degli effetti incredibili quando si tratta dello sviluppo emotivo e persino della salute fisica dei bambini. Ecco di seguito alcuni dei numerosi vantaggi intrinsechi degli animali ed i conseguenti benefici per i bambini che crescono insieme a loro.

1. I bambini con animali da compagnia soffrono meno di allergie e asma

I bambini che crescono in case con animali domestici corrono meno rischi di sviluppare allergie comuni e asma. Gli studi hanno dimostrato che i bambini che sono stati a contatto a due o più cani o gatti avevano meno della metà delle probabilità di sviluppare allergie comuni rispetto ai bambini che non avevano animali domestici in casa. Nei vari test cutanei svolti (come agli acari della polvere) i risultati dei bambini con animali hanno mostrato che sono i meno colpiti. Altri studi hanno suggerito che l’esposizione precoce agli animali domestici può ridurre il rischio di un bambino di sviluppare l’asma.

2. I bambini con animali domestici trascorrono più tempo all’aperto

Portare il tuo cane a fare una passeggiata, dargli da mangiare o fare un’escursione con il tuo gatto sono ottimi incentivi per portare i tuoi bambini all’aria aperta e mantenerli più attivi. Sappiamo tutti l’importanza di portare i tuoi figli fuori e quanto sia benefica l’attività fisica per i bambini. I bambini con animali domestici tendono a uscire di più – per fare passeggiate, correre e giocare – e godono di tutti i benefici per la salute associati a una vita attiva all’aria aperta.

In particolare, i bambini che hanno cani, escono con giochi e palline pronti e finiscono per correre per almeno qualche minuto in più ogni giorno. Uno studio pubblicato sull’American Journal of Public Health mostra che i bambini con cani trascorrono in media 325 minuti al giorno facendo attività fisica, 11 in più rispetto a quelli senza cani. Ciò includeva il tempo trascorso in un’attività leggera, moderata, da moderata a vigorosa e vigorosa.

3. Gli animali forniscono lezioni sulla vita

Personalmente, penso che questo sia uno dei benefici più sottovalutati degli animali. Gli animali domestici e gli animali in generale insegnano ai bambini tante lezioni incredibili sulle fasi della vita e su tutte le complessità e le emozioni che le accompagnano. Dalle galline che depongono le uova ai gatti che hanno gattini, passando per il lutto del cane di famiglia, gli animali da compagnia hanno vite più brevi rispetto alla maggior parte degli esseri umani, il che consente ai bambini l’opportunità di osservare e sperimentare un’ampia gamma di fasi, stadi e processi naturali. La durata della vita di un animale fornisce ai bambini tante lezioni da imparare sulla vita: la bellezza, la crudeltà, la tristezza e la gioia.

4. Gli animali portano responsabilità e promuovono la leadership nei bambini

Se tuo figlio è abbastanza grande per camminare e comunicare, è abbastanza grande per iniziare a contribuire alla cura degli animali. Puoi iniziare con un singolo compito per un animale domestico, come dargli da mangiare o pulire / riempire la ciotola dell’acqua. Ben presto tuo figlio sarà in grado di prendersi cura di tutto, dall’allenamento alla toelettatura. Avere un animale che fa affidamento su quello che fanno o dicono i bambini aiuta nella comprensione intrinseca della responsabilità e della leadership, intesa come linee guida da seguire.

5. Gli animali insegnano ai bambini la pazienza e l’autocontrollo

Gli animali non sono sempre ciò che vogliamo che siano. A volte sono troppo eccitati, saltano o abbaiano troppo, sbavano, artigliano, mordono o beccano o distruggono i tuoi effetti personali. Imparare a gestire queste cose insegna a un bambino la pazienza. Imparare a essere pazienti con un animale, anche quando è frustrante, insegna ai bambini l’autocontrollo. I bambini impareranno in che modo una voce dolce ma ferma e azioni attente e premurose hanno un effetto migliore che urlare, picchiare o fare i capricci.

6. Gli animali sono eccellenti ascoltatori e mantengono al sicuro i segreti

Gli animali sono grandi ascoltatori! I piccoli lettori emergenti spesso si sentono più a loro agio a leggere ad alta voce a un animale domestico che a chiunque altro. Non si viene mai giudicati, corretti o criticati. Gli animali sono anche eccellenti nel mantenere segreti e amare un bambino indipendentemente da tutto ciò che gli è stato detto. I bambini spesso parlano con i loro animali domestici, come fanno con i loro peluche o con le bambole, raccontando loro segreti o cose sulla loro giornata o sulle loro relazioni. Gli animali non interrompono mai né provano a parlare di se stessi.

7. Condividere l’amore e la cura di un animale domestico di famiglia crea un legame più forte

Gli animali possono aiutare famiglie e fratelli a crescere più forti e più vicini. Un animale domestico è spesso al centro delle attività o degli argomenti famigliari. Tutti portano il cane a fare una passeggiata e tutti condividono le responsabilità della sua igiene e alimentazione. Imparano così a giocare tutti insieme con gli animali e vivono felici. I bambini con animali domestici hanno qualcosa che li distrarrebbe da continui litigi e discussioni in cui spesso si imbattono. Gli animali creano anche preziosi ricordi per le famiglie che durano poi per tutta la vita.

8. Gli animali insegnano ai bambini la condivisione

Uno dei modi in cui i bambini si legano ai loro animali domestici è quando condividono qualcosa con loro. I bambini condividono cibo, bevande, pensieri e idee con i loro animali domestici. Cercano quei momenti speciali in cui regalano cose ai loro animali domestici, come dolcetti e giocattoli. E il lato positivo è che gli animali non devono mai chiederlo. I bambini imparano a condividere e dare per gentilezza invece di essere chiesto o costretto.

9. Gli animali danno inaspettate lezioni di biologia

I bambini che trascorrono del tempo con animali nei dintorni prima di andare a scuola hanno maggiori probabilità di comprendere la biologia di base e come questa si traduce tra le specie animali. Attività come contare i baffi sul gatto, sdraiarsi sul cane ascoltando battiti cardiaci e gorgoglii della pancia o studiare il modo in cui un serpente digerisce il cibo familiarizza passivamente i bambini con il funzionamento interno di un’altra forma di vita, dando loro un sorprendente vantaggio nelle lezioni di scienze.

10. Gli animali sono un partner con cui condividere momenti di vita speciali

Avere un animale domestico può essere come avere un migliore amico e un partner nel crimine. Gli stilisti in erba avranno sempre una musa e un modello. Gli animali domestici della famiglia sono quasi sempre pronti per le serate al cinema e trascorrono il tempo in forti coperte. Gli animali domestici non mettono in dubbio la necessità pressante di schizzare in alcune dolci pozzanghere di fango a metà passeggiata. E pensi che tuo figlio sia entusiasta di saltare tra le foglie? Con un animale domestico di famiglia, non dovranno mai immergersi da soli!

11. I bambini con un animale da compagnia in casa hanno una maggiore autostima

Per i bambini, gli animali sono proprio come gli umani. I bambini piccoli cercano di relazionarsi con gli animali come farebbero con i loro coetanei. Parlano con gli animali, giocano con loro, si coccolano con loro e persino si arrabbiano con loro. Tutte queste salutari manifestazioni dei loro sentimenti ed emozioni più intime arrivano senza la paura di essere giudicati dai loro animali e svolgono un ruolo significativo nell’aumentare la loro autostima.

12. Gli animali insegnano l’empatia e la compassione

Gli animali (i cani in particolare) sono creature molto emotive. Così come lo sono anche i bambini. In effetti, i cani sono assolutamente paragonabili ai bambini solo che hanno modi diversi di manifestare il loro desiderio di spuntini o la loro illimitata energia per giocare sempre. I bambini che sono molto legati con i loro cani hanno maggiori probabilità di comprendere i favoritismi e concetti come “amici anche se abbiamo litigato”. Prendersi cura di un animale insegna anche a tuo figlio a capire i bisogni del tuo animale domestico: ha fame? Ha bisogno di uscire? Forse ha paura del vento, della pioggia o della neve e ha bisogno di essere confortato. Inoltre, l’empatia è l’unica abilità che può essere insegnata e che spesso manca ai bulli.

13. Gli animali insegnano l’amore incondizionato

Gli animali in questo contesto, sono semplicemente i migliori. Nonostante le persone possano essere maleducate, irritabili o molto severe, perdonano e dimenticano ancora e ancora e ancora. Non giudicano né criticano, ma amano incondizionatamente. Rispondono con segnali non verbali, annusano e sollevano le orecchie, sono anche molto onesti e non permetteranno a tuo figlio di farla franca se necessario. Gli animali insegnano letteralmente ai bambini il significato dell’amore incondizionato in un modo che nessuna persona o genitore potrà mai fare.

14. Gli animali riducono la solitudine

I bambini hanno bisogno di amici e gli animali possono essere un’ottima compagnia per i bambini di tutte le età. Giocano insieme, condividono gli spazi e si danno la buonanotte prima di andare a dormire. In aggiunta a ciò, i bambini parlano agli animali diversamente da come farebbero con le altre persone. I bambini possiedono anche la bellissima capacità di immaginare di essere risposti. Questo fa sì che i bambini che crescono insieme agli animali si sentano meno soli. Sanno di avere un amico sempre present,  non si annoierebbero mai di giocare con loro e difficilmente si sentiranno soli.

15. Gli animali sono terapeutici e frenano l’ansia

Si è scoperto che gli animali sono incredibilmente terapeutici per i bambini. Gli studi hanno dimostrato come possano aiutare ad abbassare la pressione sanguigna, accelerare i tempi di recupero e ridurre lo stress e l’ansia. Questo è stato appurato con bambini problematici, bambini autistici e con bambini che soffrono di PTSD (Disturbo Post Traumatico da Stress). Quando i bambini sono con gli animali possono immediatamente relazionarsi con loro perché sentono il loro amore e affetto incondizionati e possono aprirsi più facilmente, cosa che non farebbero con le altre persone.

E tu, saggio genitore che sei arrivato a leggere fino a qui, adesso che conosci alcuni dei tanti benefici che un animale domestico può apportare nella crescita di tuo figlio, se stai pensando di adottarne uno puoi guardare gli annunci di animali bisognosi in cerca di una famiglia da amare QUI.

Se ci devi ancora pensare, puoi vedere come tuo figlio reagisce ai giochi con gli animali partecipando ai nostri facili Quiz sugli Animali dedicati proprio ai bambini! Poi potrai cimentarti anche tu in quelli di livello avanzato per mettere alla prova le tue conoscenze!

Grazie per aver letto il nostro articolo!

17 Novembre 2020 / di / in,