Cani

Gatti e Cani hanno davvero bisogno di ascoltare musica?

Gatti e Cani hanno davvero bisogno di ascoltare musica?

Servizi di streaming come Amazon Music e Spotify offrono video, playlist e libri per intrattenere cani e gatti. Ma chi ne beneficia di più: gli animali o i loro proprietari?

Di recente Spotify ha annunciato nuove playlist per cani, gatti e per i loro proprietari amanti alla musica. Audible, il servizio di libri in streaming, dal canto suo ha collaborato con il noto personaggio televisivo Cesar Millan (di cui noi ne dubitiamo le capacità per svariati motivi) per stilare una lista di libri da ascoltare adatti ai cuccioli.

Cesar Millan Audible

Anche Amazon Prime con i loro scoiattoli che litigano e i procioni chiacchieroni, hanno trovato risalto sui social media, dove i proprietari pubblicano video dei loro gatti incantati dall’azione sullo schermo.

Tuttavia, non si parla di una vera e propria novità in questo settore. Infatti, già nel 2012 ha debuttato il primo canale televisivo per cani “DogTV” che offre anche un servizio di streaming. Ideato inizialmente per ridurre l’ansia da separazione e stimolare i cani rimasti soli in casa, un anno dopo, uno studio sulla rivista Animal Cognition ha mostrato che i cani potevano distinguere i volti di altri cani sullo schermo di un computer.

Nello stesso periodo, l’industria dei prodotti per animali domestici stava esplodendo. L’anno scorso, ad esempio, gli americani hanno acquistato 72 miliardi di dollari in cibo, forniture e giocattoli per i loro animali domestici. Non sorprende che anche i servizi di streaming vogliano soddisfare questo mercato che a quanto pare si rivela molto redditizio.

Tramite un sondaggio Spotify ha chiesto a 5.000 proprietari di animali domestici provenienti da Gran Bretagna, Australia, Spagna, Italia e Stati Uniti prima di pubblicare le sue playlist incentrate sugli animali domestici. Più del 70% ha affermato di aver fatto ascoltare musica ai loro amici pelosi, perchè convinti che la musica aiutasse ad alleviare lo stress del proprio animale.

Secondo il sito web di Audible, queste raccomandazioni si basano su uno studio effettuato solo su 100 volontari a cui sono stati forniti dispositivi Amazon Echo ed è stato chiesto di riportare le reazioni dei loro cani all’ascolto dei libri sul dispositivo. Lo stesso Cesar Millan però da un consiglio che fa riflettere scrivendo che “I cani devono essere in uno stato rilassato per aver beneficio dagli audiolibri”.

Tradotto significa che se il tuo Cane ascolta gli audiolibri quando è nervoso, rimarrà nervoso. In effetti, guardare gli uccelli o gli scoiattoli sullo schermo non può sostituire la vita all’aria aperta. Almeno se sono fuori possono annusare o scavare!

Il dottor Nolan Zeide, un veterinario a Stamford, Connecticut, ha detto che le onde sonore e le frequenze influenzano gli animali, ma che stare con i loro proprietari è ciò che vogliono di più. Nel dubbio, dal momento che abbiamo sia Amazon Prime che Gatti e Cani, abbiamo voluto provare per dire la nostra…

Amazon offre comunque tanti prodotti e servizi fantastici che ti potrebbero interessare!

Scegliamo un video di una foresta zeppa di uccelli e scoiattoli e la mia gatta si è subito immersa in questo ambiente proiettato sullo schermo, dove scoiattoli e uccelli erano grandi quanto lei. Inizialmente sembrava filare tutto liscio, ma questo idillio è durato ben poco: da dolce e coccolona si è trasformata nell’assassina nata che è. Voleva predare lo scoiattolo sullo schermo, poi l’uccellino, e poi l’uccello successivo e di nuovo lo scoiattolo!

Come intrattenimento, funzionava decisamente. Forse troppo bene. I suoi baffi e le sue orecchie si inclinarono in avanti, le pupille si scurirono e la sua messa a fuoco aumentò gradualmente. Avrebbe cacciato, catturato e ucciso ognuno di loro. Ci rendiamo conto che stava calcolando la distanza dal tavolino agli uccelli sullo schermo televisivo, pronta a sferrare quello che sarebbe stato un attacco disastroso e abbiamo spento la TV in tempo per evitare il disastro!

Dalla nostra esperienza, far guardare la TV ai nostri amici pelosi non sembrerebbe una buona idea. Discorso diverso però, se si ritorna a parlare solo della musica o dei suoni dei versi di altri animali.

Gli animali domestici sono estremamente delicati, considerando che il loro stato psicologico è facilmente influenzato da fattori di stress come i rumori forti, ad esempio. Anche gli estranei possono potenzialmente scatenare l’ansia nei nostri animali domestici. Sfortunatamente, ansia, paura e comportamento distruttivo hanno tutti un effetto negativo sulla salute, la sicurezza e la qualità della vita complessiva dei nostri animali domestici.

La musicoterapia aiuta i nostri amati animali domestici ad affrontare queste condizioni in modo non solo sicuro e non invasivo, ma anche estremamente efficace. È stato anche dimostrato che allevia il dolore negli animali che soffrono di problemi cronici. La musica rilassante, come la musica classica, consente loro di dormire più serenamente.

Lori Kogan, Regina Schoenfeld-Tacher e Allen Simon hanno studiato gli effetti comportamentali della stimolazione uditiva sui cani in canile e hanno scoperto che riprodurre musica classica ai cani tenuti in canile con strutture professionali ha avuto effetti positivi nel mitigare alcuni degli stress psicogeni. Da questa ricerca, è stato dimostrato che la musica classica non solo riduce i cambi di comportamento negli animali domestici, ma riduce anche l’ansia e abbassa la frequenza cardiaca.

Ad esempio, una melodia forte può causare un aumento dell’adrenalina mentre una melodia più dolce ha un effetto rilassante sul loro sistema nervoso. Per questo motivo, la musicoterapia può essere utilizzata efficacemente per ridurre i livelli di stress dei nostri animali domestici nelle nostre case, dal veterinario, nelle nostre auto o nei rifugi per animali.

In conclusione..

I vantaggi della musica sugli animali domestici sono assolutamente accertati, i video potrebbero invece solo essere una mossa commerciale. La musica non solo riduce i livelli di ansia degli animali domestici, ma li aiuta anche a far fronte meglio ad altri fattori di stress psicologico, come rumori forti o temporali. Il modo in cui la musica ti calma quando sei impegnato a leggere un libro è lo stesso modo in cui la musica calma gli animali in un rifugio.

18 Gennaio 2021 / di / in, , , ,
Perché i cani amano il Natale? Ecco 5 ottimi motivi!

5 motivi per cui i Cani amano il Natale

Il Natale è da sempre un momento di condivisione in famiglia, con gli amici e con i nostri cari. Ma questo discorso vale ancor di più se lo si guarda dal punto di vista di un cane!

Foto Basset Hound Albero di Natale

I cani amano essere al centro dell’attenzione e questo accade a maggior ragione quando ci sono eventi da celebrare con tutta la famiglia riunita. Il suo livello emotivo aumenta e non vorrà di certo starsene in disparte. A meno che non siano timidi oppure un pochino in là con gli anni, la maggior parte dei cani adora stare nel caos natalizio e ama le feste tanto quanto noi.

1. Più ospiti, più attenzione

Sì, tutti quei visitatori e parenti significano che il tuo cane ottiene più carezze e attenzioni del solito: non gli importa nemmeno da chi li riceva, in che occasione o in quale contesto. Saranno sempre una gratificazione del suo desiderio di ottenere le attenzioni.

2. Più cibo, più spuntini

In queste occasioni per il tuo cane ci sono molte più occasioni di ottenere cibo rispetto alla solita routine quotidiana. Vedrete che troverà il modo di ottenerli o si farà strada fra gli avanzi!

3. Le feste significano cibo

Prova a immaginare un ricordo che hai di un buon profumino che viene dalla cucina. Quanti ne conti 5? Forse 10? Bene, ora invece pensa che l’olfatto di un cane è 40 volte più sviluppato di quello dell’uomo, ma non solo, il cane associa gli odori alle immagini, alle situazioni. Un clima natalizio non lo vede, ma lo annusa. L’odore di tutte quelle prelibatezze che state preparando gli ricorderanno che è momento di festa. E di carne, o formaggio, o qualsiasi cosa lui abbia deciso di associare a quell’evento.

4. I regali

Al tuo cane certamente non interessa il contenuto del regalo, ma ciò che lo contiene! Scatole di cartone, confezioni, carta da regalo, tutti oggetti validi per giocare, annusare, infilarsi dentro, ridurli in frantumi e tanto altro. Appallottola la carta da regalo che non userai più e fai scaricare la sua adrenalina con dei bei lanci.

5. Più tempo insieme

Per tanti il periodo di festività natalizie combacia con le vacanze dal lavoro e il tuo cane non potrà che trarne dei benefici. Perché in fin dei conti, come cita una famosa canzone, tutto quello che desiderano per Natale, sei tu.

Se ti è venuta proprio ora voglia di ascoltarla, e non puoi resistere, qui trovi una versione di Mariah Carey e Justin Bieber!

Grazie per aver visitato il nostro blog! Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici.

Un augurio di buone feste da tutto lo staff di Appets!

19 Dicembre 2020 / di / in
Prolife R-Evolution: migliori crocchette per cani e gatti?

Prolife opinioni cibo cani gatti

La settimana scorsa siamo stati invitati all’evento di presentazione della nuova linea di alimenti per animali domestici di Prolife. Dal momento che Appets.it è un sito di servizi, abbiamo deciso di partecipare perché riteniamo importante conoscere anche gli aspetti che riguardano sia il cibo per cani, sia il cibo per gatti.

Gamma Prolife Dry R-Evolution

Sempre più persone decidono di adottare un pet e di farne un membro della propria famiglia e l’alimentazione costituisce una componente fondamentale di quello che è poi il semplice gesto di prendersi cura del benessere della famiglia stessa.

Prima di esprimere la nostra opinione sui nuovi prodotti Prolife è utile spendere due righe su questa azienda italiana, per chi ancora non la conoscesse. Zoodiaco Pet & Green con sede a Rovigo che produce alimenti per animali domestici e non solo:

Il prodotto di punta dell’azienda è la linea Prolife, supportata dalle altre linee i Golosi e Still per l’alimentazione di cani e gatti.

Oikos (alimenti per Ornitologia, Roditori, Conigli e Furetti)
Affex (Accessori, shampoo, salviette per cani e gatti)
Mondo Baffo (Lettiere e prodotti per la cura e l’igiene di gatti e piccoli mammiferi)
Oro Verde (Sementi da prato, terricci, concimi liquidi)
Mai Più (Topicidi, Insetticidi, prodotti per l’igiene)

Fondata nel 1993, oggi vanta un catalogo con oltre 1000 referenze, quindi non proprio gli ultimi arrivati! Una caratteristica peculiare di questa azienda è quella di non vendere i suoi prodotti nella GDO ma fa come punto di forza quella avvalersi 3500 centri specializzati sul territorio italiano.

Fatte le dovute presentazioni, quello che ci ha convinto a partecipare è il fatto che questa azienda ha deciso di prendere per prima una nuova strada per quanto riguarda i suoi prodotti, quello che loro definiscono una vera e propria rivoluzione.

Carne e pesce fresco: come in natura

Prolife ha scelto di privilegiare carne e pesce fresco destinati al consumo umano nella formulazione degli alimenti perché non essendo state sottoposte precedentemente a trattamenti termici, mantengono le proprie qualità nutrizionali. Con questa scelta, vengono garantite crocchette per cani e croccantini per gatti sempre più appetitosi.

Originè: tracciabilità e trasparenza

Si sfrutta al massimo il potenziale dei servizi tramite web. Praticamente tutti possediamo tutti uno smartphone e l’idea di Prolife è stata quella di inserire un QR Code (un codice a barre speciale) alla base del pacco di crocchette che se inquadrato con la fotocamera, ti riporta immediatamente al sito con la descrizione del prodotto e, udite bene, all’indicazione d’origine delle materie prime. Questo vuol dire che di un determinato pacco posso conoscere immediatamente le caratteristiche, gli ingredienti, la composizione e anche la provenienza delle materie prime. Trovo in questo caso che sia assolutamente fantastico che un acquirente possa fare una valutazione preliminare dell’alimento ancora prima di effettuare l’acquisto. Bisogna davvero fare i complimenti e sottolineare l’importanza di questa iniziativa.

La Nutrigenomica

Un altro aspetto molto importante dove l’azienda punta a contraddistinguersi fra tutti i marchi presenti sul mercato è la filosofia nutrizionale che sta dietro alla Nutrigenomica: studiare come la nutrizione, e quindi gli alimenti, possano condizionare e influenzare alcune fondamentali funzioni fisiologiche. Grazie agli studi dell’azienda AllTech all’interno dei vari mangimi vengono inseriti diversi elementi sinergici, organici e naturali che sono:

Bioplex®: influenza la crescita, lo sviluppo e la formazione delle ossa e del sangue oltre a favorire la funzione cerebrale per i cuccioli, mentre per gli adulti è essenziale per la pelle, il pelo e le ossa oltre a supportare la formazione della cartilagine.

Economase®: aiuta la crescita muscolare nei cuccioli, supporta il normale funzionamento del sistema immunitario nei pet adulti, supporta il normale funzionamento del sistema immunitario nei pet anziani e aiuta a ridurre la preossidazione e l’invecchiamento cellulare

NUPRO®: contribuisce allo sviluppo immunitario nei cuccioli, rafforza le difese immunitarie dell’intestino contro le infezioni negli adulti, migliora il ricambio cellulare negli anziani

Actigen®: contribuisce a una buona condizione intestinale per cuccioli, adulti e anziani

Bio-Mos®: stimola le naturali difese dell’organismo nei cuccioli, mentre per adulti e anziani rinforza la funzione del sistema digestivo

Quando abbiamo posto la domanda del perché di tutto ciò, ci è stato risposto così:

“Pensate alla prevenzione: continuiamo a dare tutti i giusti valori nutritivi e ne inseriamo degli altri che possano prevenire malattie cardio vascolari, problemi alla pelle, problemi alle ossa, ridurre i problemi di disordine intestinale” e altri ancora, tutti proiettati a mantenere al massimo il pet in salute.

Voglio sbilanciarmi con un’affermazione: tutto questo mi ha ricordato un pò quello che sta accadendo all’essere umano di oggi. Creme anti età, crema anti ruga, prodotti specifici per agevolare la flora intestinale e via dicendo, ma non sotto forma di medicine, ma di alimenti completi. Se avessimo saputo 20 anni fa con certezza scientifica che potevamo mangiare un alimento piuttosto che un altro e sarebbe rallentato il nostro processo di invecchiamento, non ci avremo almeno provato? Io dico di si.

Pochi ingredienti – Nuovi gusti

Tra le carni, oltre alle solite crocchette al gusto di Maiale, Manzo, Pollo, Tacchino e Cinghiale, appaiono la Quaglia, il Bufalo, l’Oca e il Fagiano. Tra i pesci, oltre ai più comuni Salmone, Tonno e Trota, abbiamo ora altre scelte di proteine leggere e digeribili come il Pesce Bianco e lo Storione. A livello di proteine, dove necessario viene inserito anche l’Uovo.

Potremmo stare a scrivere ancora molto sui nuovi prodotti Prolife, ma ci limitiamo a quanto indicato sopra, che sono stati i punti degni di nota e anche quelli che oggi sono una novità per il mercato del pet food. Oltre a queste informazioni teoriche, come Appets stiamo anche facendo un test dei prodotti: al momento abbiamo fornito alcuni dei prodotti della nuova linea a 1 cane adulto di taglia media con esigenze specifiche, 1 cane cucciolo di taglia mini con sensibilità, 1 cane taglia grande senza nessun disturbo. Per il momento possiamo dire che per tutti è risultato da subito appetibile e mangiato con gusto, che è la cosa più importante. Vedremo nelle prossime settimane se i cani con esigenze e sensibilità hanno trovato il giusto equilibrio grazie al nuovo cibo.

Nuove formule

Smart: dedicata al cane, dallo svezzamento al mantenimento

Dual Fresh: decisamente una nuova proposta nel mondo del pet food, ovvero una linea con doppia carne fresca sia per cani che per gatti

Sterilised: come ci fa capire il nome si tratta di una linea per cani e gatti sterilizzati che offre un apporto calorico controllato e soddisfi il fabbisogno

LifeStyle: per cani e gatti con esigenze legate allo stile di vita. Per il cane in sovrappeso o anziano, e per il gattino o gatto adulto

Sensitive: solo per cani sensibili con necessità di un programma alimentare a misura, singola fonte proteica

Grain Free: per cani sensibili nei confronti di cereali e glutine. Infatti in natura, sia il cane che il gatto, raramente si nutrono di tali componenti

Extreme: Se la doppia carne fresca non basta, ecco i prodotti con tripla carne fresca! Soluzioni nutrizionali per cani pensate per rispettare la sua elevata natura primordiale o più banalmente al giorno d’oggi, pensate per cani che svolgono un grosso carico di lavoro o sono atleti

Exigent: Come sopra, una linea per gatti con tripla carne fresca, per soddisfare la vera natura dei felini più esigenti

Non hai trovato il prodotto Prolife che cercavi?

Niente panico! Noi nel nostro Shop li abbiamo TUTTI!

Siamo tra i pochi siti sul web che inseriscono tutta la descrizione del prodotto, gli ingredienti e le loro caratteristiche! Scopri di più.

www.appets.it/shop/

Appets.it Shop

Consigli utili

Se stai pensando anche tu di provare uno dei nuovi prodotti della linea Profile, tieni a mente che il cambio di alimentazione deve essere graduale e vale per tutte le marche:

I primi 3 giorni si mischia 1/4 della razione prevista con il prodotto nuovo. Il terzo, quarto e quinto giorno si divide la razione di cibo facendo a metà tra il vecchio e il nuovo prodotto. Dal sesto al nono giorno si dovranno mettere 3/4 del nuovo prodotto e 1/4 del vecchio, per poi infine passare successivamente alla razione prevista con solo il nuovo prodotto.

Consigli utili cambio alimentazione cane gatto

Prolife R-Evolution sarà il miglior cibo per animali domestici in Italia?

Questo fondamentalmente non lo sappiamo ancora dire. Sarà il tempo a darci una risposta, ma con certezza possiamo già confermare che la strada per una grande novità si è aperta. Per questo articolo prolife opinioni cibo cani gatti da parte nostra è tutto, e tu cosa ne pensi? Dicci la tua nei commenti o raccontaci la tua esperienza con i prodotti di questa marca!

10 Febbraio 2020 / di / in, ,
Ecco per voi alcune idee regalo per cuccioli!

Idee regalo per cuccioli (e non solo)

Cerchi un regalo che farà fare i salti di gioia al tuo cucciolo? Vizialo con i nostri prodotti: 4 temi disponibili, dall’accoglienza all’igiene!

Appets offre prodotti di acquisto ordinario ma dal valore straordinario. Ognuno dei nostri prodotti include accessori di qualità e libretti informativi per il gioco, l’igiene, il comportamento e l’educazione. Inoltre con il tuo acquisto devolveremo 1€ alle associazioni impegnate sul territorio italiano per gli animali meno fortunati, e ci aiuterà a mantenere per sempre gratuito e attivo il portale di adozioni Appets.it, aiutandoli a trovare una famiglia!

Per l’accoglienza

Cosa dovresti prendere per un nuovo cucciolo? Di cosa hanno realmente bisogno? Noi di Appets abbiamo ideato per questa speciale occasione una soluzione, con tutto il necessario in termini di accessori (tutti di marca italiana e fornito dall’azienda Croci SPA) ma non solo! In ognuno dei nostri prodotti trovi infatti il libretto informativo che affronta lo specifico tema scelto. Questo libretto è stato redatto da medici veterinari specialisti in comportamento e serve per aiutarti a superare le fasi iniziali dell’accoglienza, curando l’ambientamento del nuovo amico in famiglia, ti informa su come soddisfare tutti i suoi bisogni e ti insegna le giuste pratiche da adottare per impostare fin da subito una buona base educativa. Sono ideali per chi è alla prima esperienza con un nuovo cucciolo o per chi ne adotta uno più grande dal canile!

Possiamo paragonare il valore di ogni libretto al costo di 1 visita a domicilio di uno specialista, che solitamente parte da 60€ e può arrivare anche a 120€.

Nota bene: I libretti dei Box non sostituiscono il lavoro dei professionisti nel settore, ma hanno lo scopo di aiutare i proprietari ad essere preparati, consapevoli e capaci di impostare le corrette basi educative per una serena e felice convivenza con il cane.

Prodotti per Cani Appets Welcome Accessori Accoglienza Perfetta

Per il gioco

Per un cane, il miglior modo per imparare è il gioco. Tuttavia, proprio come accade con i bambini, anche i cuccioli attraversano un processo di dentizione! Alcuni giocattoli possono risultare un ottimo modo per mettere a proprio agio il tuo cucciolo e le allenare le sue gengive mentre passa il tempo a giocare e soddisfare le sue esigenze. Sono perfetti per cuccioli, ma anche per cani un po’ più maturi che attraversano la fase del volo (ovvero il loro periodo adolescenziale) o per quelli già adulti ma con delle motivazioni di razza che li rende iperattivi. Abbiamo scritto più in dettaglio sulla scelta di giochi adatti per i Cani anche in questo recente articolo “Guarda come il tuo cane vede effettivamente il mondo!” per via del fatto che è meglio sceglierli anche basandosi sui colori che i cani riescono a vedere meglio. Con i nostri Box dedicati al gioco, troverai sempre il libretto informativo a tema incluso: premi sui prodotti per vedere i temi trattati.

Prodotti per Cani Appets Play Giochi Educativi

Per socializzare

Non vorrai mica pensare di lasciarlo tutto il giorno in casa? Esplorare, annusare, correre liberamente, scoprire…sono tutte necessità che ogni Cane (chi più e chi meno, in base alle proprie motivazioni di razza) deve assolutamente soddisfare. Munirsi dunque dei giusti accessori per le passeggiate o le scampagnate all’aria aperta è un aspetto molto importante. Quindi non potevamo non pensare a realizzare dei Box anche per questa loro esigenza. Nei libretti di questi Box trasmettiamo l’esperienza di esperti in educazione cinofila e comportamento, ricevendo i consigli per aiutare il tuo Cane a socializzare con altri Cani e con tutti gli esseri viventi. Godere dei momenti di vita sociale insieme non sarà mai stato così semplice, se sarai tu a sapere come insegnarglielo.

Appets Prodotti per Cani Social Accessori per Socializzare

Per la cura e l’igiene

Spesso le frenetiche vite da umani ci obbligano a dover incastrare gli appuntamenti giornalieri e ad avere i minuti contati, e nel caso di chi è anche dotato di un amico a 4 zampe, si corre ai ripari portandolo da chi offre un servizio di toelettatura. Beh, questo è un vero peccato. Pensa se fossi tu a poterti prendere cura in prima persona della sua igiene e vivere un momento di condivisione diverso dal solito, che spasso!

Sappi che abbiamo creato dei Box anche per questa occasione! Puoi insegnare al tuo Cane ad associare che l’igiene e la pulizia sono un momento di coccole. Oltre agli accessori di qualità, nel libretto informativo ti trasmettiamo l’esperienza di esperti in toeletta per cani, le migliori pratiche e i consigli giusti. Dal pelo, fino alle orecchie, non ci saranno più segreti per prenderti cura della sua igiene e salute, oltre a tutti i vantaggi che avere un Cane pulito può comportare in casa!

Appets Prodotti per Cani Wash Toelettatura Cura e Igiene

Acquisto ordinario, valore Straordinario

  • Manterremo il portale di Appets,it gratuito per dare una possibilità agli animali più bisognosi
  • Ricevi i migliori accessori di qualità 100% made in Italy
  • Ricevi un supporto grazie ai libretti informativi redatti dai professionisti del settore
  • Ogni prodotto dona il 5% alle associazioni sul territorio italiano per aiutare gli animali meno fortunati
  • Ci aiuterai nella nostra missione: aumentare il numero di adozioni nei prossimi 5/10 anni

Spedizione sempre gratuita.

Garanzia “soddisfatti o rimborsati”.

Se avessi delle domande sui nostri prodotti oppure vorresti una soluzione personalizzata,  contattaci utilizzando il modulo di contatto che trovi di seguito e sarà nostra cura rispondere a tutte le tue domande o esaudire la tua richiesta!

11 Dicembre 2019 / di / in
10 segnali di stress nei cani

10 segnali di stress nei Cani

Può essere difficile dire se il tuo cane mostra segni di stress o ansia, soprattutto se hai adottato un cane adulto o anziano e non li conosci bene. Come per qualsiasi comportamento insolito, dobbiamo sapere come reagiscono i nostri cani per essere in grado di capire se c’è qualcosa di strano.

Anche se conosci il tuo migliore amico più di chiunque altro, alcuni comportamenti ansiosi sono quasi impercettibili. Più sarai in grado di riconoscerli, più facilmente potrai aiutarlo.

1. Coda tra le gambe o rivolta verso il basso

Le code sono davvero capaci di raccontare una storia. Una coda nascosta è  un segnale evidente nel cucciolo che è stressato o nervoso, ma qualsiasi coda che non è “sciolta” e frettolosa quando si agita potrebbe essere un campanello d’allarme.

2. Ansimare o tremare

I cani ansimano quando sono caldi e rabbrividiscono quando hanno freddo, ma in qualsiasi altra condizione un corpo tremante e la respirazione pesante indicano spesso un certo livello di disagio.

3. Leccarsi le labbra o masticazione accentuata

Un altro segnale difficile da captare, ma molto significativo. Leccarsi le labbra può essere un segno di sottomissione in una situazione sociale, ma segnala anche che un cane è a disagio o nervoso. Anche l’eccessiva masticazione durante i pasti potrebbe essere motivo di preoccupazione.

4. Nascondersi, cercare la solitudine o fuggire

Ricevere le coccole è un marchio di fabbrica tipico dei cani. Vederli in cerca di solitudine è una situazione che ci rende tristi, ma dovrebbe farci subito pensare alla presenza di un disagio. Potrebbero provare a nascondersi sotto il letto, in stanze vuote o semplicemente tentare di evitare la loro presenza in qualsiasi situazione.

5. Occhi languidi

Quando i cani muovono solo gli occhi per vedere cosa li circonda e scrutare ciò che gli accade in torno, piuttosto che usare tutta la testa, possiamo notare il bianco intorno agli occhi. Questo accade spesso quando il cane reputa stressante l’ambiente che lo circonda.

6. Orecchie abbassate

Sicuramente il segnale più semplice da individuare. Le orecchie del cane sono rivolte all’indietro o completamente abbassate e aderenti alla testa.

7. Sbadigliare spesso

Se un cane sbadiglia ripetutamente, ti sta dicendo che è si trova a disagio. Uno degli ambienti dove sicuramente avrai notato più spesso questo comportamento è nell’ambulatorio veterinario, mentre aspetti. Questo non è altro che il modo in cui il tuo quattro zampe gestisce il suo nervosismo.

8. Grattarsi o perdita eccessiva del pelo

In situazioni frustranti, stressanti o alle volte di eccitazione, un cane potrebbe grattarsi (o mordersi le zampe) anche se non ha prurito. Anche la perdita eccessiva del pelo può essere un segnale di stress, ma capire se sta perdendo più o meno pelo del solito, non è un compito facile. In questi casi è sempre meglio avere l’opinione del tuo veterinario di fiducia nel caso in cui sia qualcosa di diverso dall’ansia.

9. Ricerca di conforto

Inconsciamente, spesso commettiamo l’errore di coccolare i nostri cani quando sono nervosi e loro potrebbero interpretare questo gesto come una ricompensa per il loro comportamento ansioso. Se accovacciandosi si avvicina alle vostre gambe o vi spinge con il muso verso l’alto in maniera nervosa, potrebbe essere un segnale della presenza di stimoli per lui stressanti nelle vicinanze e non una mera richiesta di coccole.

10. Distruzione

Se torni a casa alla fine della giornata a cuscini sminuzzati, esplosioni nella pattumiera o moquette strappata, l’ansia e la noia sono probabilmente i colpevoli. Porta il tuo cane a fare una lunga passeggiata o gioca con lui per un pò di tempo. Il gioco e l’esercizio fisico sono essenziali per un cane, perché soddisfano le sue necessità e molto spesso anche le sue motivazioni di razza.

Segnali di stress cani distruzione

In questo caso, vi consigliamo il nostro prodotto “Play”  per far scaricare l’adrenalina del tuo Cane con questi giochi indistruttibili, duraturi e ultra resistenti. Ogni prodotto Appets ha un valore straordinario: ci aiuta a mantenere il sito gratuito, ti supporta con informazioni professionali scritte da Veterinari specializzati, e dona 1€ ai cani meno fortunati.

Acquisto ordinario, valore Straordinario!

5 Dicembre 2019 / di / in